Istituto Professionale Statale Socio-Commerciale-Artigianale
"Cattaneo - Deledda"

Strada degli Schiocchi, 110 - 41124 Modena
Tel. 059 353242 - Fax 059 351005

Email: morc08000g@istruzione.it
PEC: morc08000g@pec.istruzione.it

Home > PROGETTI > Grace D

GRACE D - Simulazione di un'azienda eco-fashion

GRACE D

SIMULAZIONE DI UN’AZIENDA ECO- FASHION

Il progetto GRACE D propone percorsi formativi per fornire agli studenti competenze trasversali utili alla gestione di un nuovo brand di moda eco-fashion. Un soggetto imprenditoriale che progetti, realizzi e commercializzi prodotti unici, confezionati in maniera artigianale con l’utilizzo di materiali di recupero dalle aziende del distretto tessile modenese: prodotti fashion a basso impatto ambientale, legati al territorio e ad alto valore culturale. La crisi economico- ambientale può rappresentare per il sistema formativo e produttivo lo stimolo per attivare nuove sinergie, valorizzare risorse umane e materiali ad oggi inespresse.

Il progetto coinvolge le classi terze, quarte e quinte dell’Indirizzo Produzioni Tessili Sartoriali. Gli studenti che stanno per completare il corso di studi coinvolti nel progetto hanno rare occasioni di conoscenza di realtà produttive del territorio. Negli ultimi anni è sempre più difficile trovare sbocchi professionali coerenti con le competenze sviluppate in ambito creativo e artigianale. Il progetto mira ad aiutare l’allievo ad organizzare il proprio progetto formativo, professionale e lavorativo trovando un punto di convergenza tra aspirazioni, esperienza scolastica, offerta formativa e possibilità di sbocco nel mercato del lavoro.

Le interazioni che il progetto mette in essere tra il mondo della formazione, quello dell’artigianato/industria e quello della cultura, intendono quindi ottenere i seguenti risultati:

  • aumentato spirito di iniziativa ed educazione all’imprenditorialità;
  • sviluppate competenze tecnico-professionali (studenti, ex studenti non occupati)
  • idee e energie innovative emerse su cui investire (aziende)
  • arricchita la conoscenza del tessuto artigianale e produttivo, da usare per attività di orientamento (studenti, ex studenti non occupati, docenti)
  • aumentato senso di appartenenza e legame della scuola con il territorio di riferimento e con le realtà culturali e produttive locali

Elementi d’innovazione del progetto

  • Integrare il sistema della formazione, il mondo del lavoro e il tessuto produttivo locale in una prospettiva d’innovazione sostenibile
  • Sperimentare percorsi di placement e di orientamento al lavoro per gli allievi delle classi terminali ed ex-allievi non ancora occupati
  • Fornire le competenze e gli strumenti chiave per favorire una crescita professionale
  • Promuovere l’autoimprenditorialità puntando su una produzione artigianale eco-compatibile
  • Diffondere la cultura del riciclo come sinonimo d’innovazione e convenienza non solo ecologica, ma anche economica
  • Fondere creatività ed innovazione sostenibile
  • Promuovere un consumo consapevole rispondendo ai cambiamenti del mercato in una prospettiva eco-fashion e di stile di vita consapevole (LOHAS- Lifestyles of Health and Sustainability).
  • Trasformare il progetto in una occasione di aggiornamento e formazione professionale per i docenti e il personale ATA coinvolti.

 Le attività

  • fare conoscere agli studenti materiali di scarto recuperati dalle aziende del territorio provinciale
  • visite ad aziende fornitrici di scarti, per osservare dall'interno processi produttivi e di generazione degli scarti; visite in classe di rappresentanti di aziende             che già riusano i propri scarti
  • formazione e tutoraggio su organizzazione d'impresa e commercializzazione prodotti
  • progettazione e realizzazione di prodotti-moda, gadget e accessori
  • strategia di comunicazione per la promozione dei prodotti e del progetto; produzione di prototipi di oggetti e installazioni artistiche

Esperienze attuate

2011/’12 - “Per Grazia Ricevuta – Associazione Scolastica Cooperativa” vincitore del concorso Concorso “Io Amo i Beni Culturali” promosso dall’IBC.

2011 - Costituzione dell’Associazione di Promozione Sociale MadeinSchool per dare continuità ai percorsi di formazione-educazione all’imprenditorialità. Gli obiettivi dell’APS sono lo sviluppo di una rete di partner in grado di offrire formazione integrata, laboratori didattici e sperimentazioni produttive; sviluppare lo spirito di collaborazione, di solidarietà e di autogestione democratica tra i giovani.

2012/’13 - “Grace D –Simulazione di una azienda eco-fashion” vincitore del Bando Coop Estense - La Scuola Siamo Noi.

2013/’14 - "Grace D –Simulazione di una azienda eco-fashion” vincitore del Bando Coop Estense - La Scuola Siamo Noi.

2013/’14 – “RRR – Reuse Recycle Remind: simulazione di un’azienda ecofashion” vincitore del Bando Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

2014/’15 e 2015/’16 – “3R: Recycle, Reuse, Remind: simulazione di un’azienda ecofashion vincitore di un Bando Europeo KA2-Erasmus Plus Project.

2015/’16 – “PROTOTYPO: Progettazione e realizzazione di timbri con la stampante 3D per la creazione di una Capsule Collection dell’eco-brand Grace D” vincitore del Bando Contest Stampa 3D di Coop Estense. In collaborazione con il brand Dr.Stamp del designer Ennio Sitta.

2015/’16 – “Simulazione d’impresa a scuola: Progettazione e realizzazione di una linea di moda eco fashion, gestione e implementazione di un portale dinamico funzionale alla realizzazione del web marketing” vincitore del bando del percorso di Alternanza Scuola-Lavoro. Progetto in sinergia con l’Indirizzo Servizi Commerciali.

2016/’17 – “Simulazione d’impresa a scuola: progettazione e realizzazione di una capsule collection di moda” vincitore del Bando della Camera di Commercio di Modena.

2016/’17 – “Simulazione d’impresa a scuola: Progettazione e realizzazione di una linea di moda eco fashion, gestione e implementazione di un portale dinamico funzionale alla realizzazione del web marketing” vincitore del bando di Alternanza Scuola-Lavoro. 2016/’17 - “Grace D –Simulazione di una azienda eco-fashion”  all’interno dei percorsi IeFP.

Importanti partner per lo sviluppo delle singole esperienze sono il Liceo Artistico Venturi, la Galleria Civica di Modena, il Museo della Figurina, la CNA- Federmoda, Anna Marchetti Fashion Group, Ennio Sitta della Boutique Creativa Bensone e Modena Fiere.

Inserito il 26/05/2017 - Aggiornato il 26/05/2017 ore 12:53 - N° visioni: 423 - Stampa